user preferences

New Events

Grecia / Turchia / Cipro

no event posted in the last week

Lo Stato Greco contro il popolo

category grecia / turchia / cipro | lotte sul territorio | cronaca author Friday July 01, 2011 18:38author by Dmitri - MACG (a titolo personale)author email ngnm55 at gmail dot com Report this post to the editors

Imponente attacco della polizia e dello Stato

Video delle mobilitazioni dei 2 giorni (48 ore) di sciopero generale in Grecia contro il nuovo pacchetto di misure di austerità. [English]
Un gruppo anarchico nelle mobilitazioni del 29 giugno
Un gruppo anarchico nelle mobilitazioni del 29 giugno


Lo Stato Greco contro il popolo

Imponente attacco della polizia e dello Stato


Video delle mobilitazioni dei 2 giorni (48 ore) di sciopero generale in Grecia contro il nuovo pacchetto di misure di austerità.

Il pacchetto è stato votato in parlamento il 28 giugno con 155 voti favorevoli (soprattutto da parte del PASOK più uno del partito Nuova Democrazia).

Ma il 28 e 29 giugno resteranno senza dubbio nella storia delle lotte sociali non solo in Grecia ma a livello internazionale sia per la mobilitazione popolare veramente di massa, sia per i brutale e tendenzialmente omicidi attacchi della polizia (in molti casi aiutata dai fascisti e da teppisti di destra) contro il popolo.

Of course Greece after this voting of the new austerity packet by PASOK majority in the parliament enters in a new (and wild in my opinion) phase of its history as the road to the banks, multinationals, the biggest ever sellout of everything, is now widely open. Naturalmente dopo questo voto da parte della maggioranza PASOK sul pacchetto di austerità, la Grecia entra in una nuova (e secondo me più selvaggia) fase della sua storia, ora che questo atto di tradimento spalanca le strade per le banche e le multinazionali.

Ma al tempo stesso anche il movimento sociale è entrato in una nuova fase di mobilitazione di massa, dato che la situazione è estremamente pericolosa e cruciale per lo sviluppo del potere popolare, del potere dal basso, del potere che viene dalla base del sindacato, dalle assemblee di quartiere, dalla parte più sana del movimento anarchico e da coloro che ancora sognano una società migliore e più uguale.

Compagni, il futuro è davanti a noi...

http://athens.indymedia.org/front.php3?lang=el&article_...12874

http://athens.indymedia.org/front.php3?lang=el&article_...12831

http://athens.indymedia.org/front.php3?lang=el&article_...12561

http://eagainst.com/articles/live-from-the-parliament-o...-day/

http://www.guardian.co.uk/world/gallery/2011/jun/29/ath...wt_gu

http://athens.indymedia.org/front.php3?lang=el&article_...13763

http://athens.indymedia.org/front.php3?lang=el&article_...13754


Altre foto:
http://cryptome.org/info/greece-protest4/greece-protest4.htm

Traduzione a cura di FdCA-Ufficio Relazioni Internazionali

Ecco lo striscione dello stesso gruppo anarchico
Ecco lo striscione dello stesso gruppo anarchico

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Neste 8 de Março, levantamos mais uma vez a nossa voz e os nossos punhos pela vida das mulheres!
© 2005-2020 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]