user preferences

New Events

Italia / Svizzera

no event posted in the last week

Italia, Ancona: vendette postume

category italia / svizzera | movimento anarchico | comunicato stampa author Thursday September 17, 2015 22:57author by Alternativa Libertaria/FdCA - sezione "Silvia Francolini" di Fano-Pesaro Report this post to the editors

comunicato di federazioni, gruppi, circoli e biblioteche anarchici delle Marche

Nel paese è in atto un progetto autoritario su cui si stanno muovendo i vertici di questa società, all’interno della quale il PD svolge il ruolo di mosca cocchiera. Uniti si vince e si smaschera il giochino di chi vuole dividere gli antagonisti in buoni e in cattivi perché nulla cambi.

Vendette postume …

Dalla stampa locale si apprende che otto compagn*, alcuni appartenenti al movimento anarchico, sono stati rinviati a giudizio dal Tribunale di Ancona con riferimento ad una manifestazione di protesta contro lo sgombero di una esperienza solidale e autogestionaria a favore dei senza casa, meglio nota come “Casa de nialtri” (proprio oggi minacciata di sgombero, che buffa coincidenza, anche dai locali di Via Cialdini).
Ciò è la conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, che nel paese è in atto un progetto autoritario su cui si stanno muovendo i vertici di questa società, all’interno della quale il PD svolge il ruolo di mosca cocchiera.
L’odierno “rinvio a giudizio” di alcun* compagn* si direziona verso la soluzione finale: se non sei “allineato”, se ti “muovi”, se “agisci” in maniera non conforme in solidarietà agli sfruttati, subirai sanzioni penali o in alternativa pesanti richieste di risarcimento.
Noi, come sempre, riteniamo che nessuno possa essere giudicato processato e\o condannato perché crede nella emancipazione degli sfruttati e negli ideali di libertà ed eguaglianza sociale.
Per questo, esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà politica ed umana a tutt* i/le compagn* destinatari del procedimento penale.
Rinnoviamo, nel rispetto delle difese individuali e\o processuali, l’invito a far fronte comune alla repressione. Uniti si vince e si smaschera il giochino di chi vuole dividere gli antagonisti in buoni e in cattivi perché nulla cambi.

Federazione Anarchica Italiana
- sezione “M.Bakunin” - Jesi
- sezione “F.Ferrer” - Chiaravalle
Alternativa Libertaria\FdCA
- sezione "Silvia Francolini" - Fano/Pesaro
Archivio-Biblioteca “E. Travaglini” - Fano
Centro Studi Libertari “Fabbri” - Jesi
Circolo culturale “N. Papini” - Fano
Gruppo Anarchico”Kronstadt” - Ancona

s.i.p. 16.9.2015

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Rojava: Mensaje urgente de un compañero anarquista en Afrin
© 2005-2018 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]