user preferences

Santiago Maldonado Presente!

[Français] [English] [Português] [Castellano]

category italia / svizzera | repressione / prigionieri | comunicato stampa author Monday October 23, 2017 02:56author by Alternativa Libertaria/FdCA - Ufficio Relazioni Internazionali Report this post to the editors

traduciòn italiana

CHI MUORE LOTTANDO VIVE PER SEMPRE IN OGNI COMPAGNO!
SANTIAGO MALDONADO PRESENTE!

SANTIAGO MALDONADO PRESENTE!

Negli ultimi giorni abbiamo ricordato i tre anni dal ritrovamento del corpo di Luciano Arruga, i sette anni dall'uccisione di Mariano Ferreira ed il 20 ottobre abbiamo appreso della conferma di ciò che avevamo intuito, e cioè che il corpo ritrovato nel fiume Chubut è quello di Santiago Maldonado.

Un ragazzo di quartiere sparisce perchè non voleva rubare per la polizia,un altro muore per mano di un gang perchè lottava contro la precarizzazione del lavoro, e un altro è scomparso perchè lottava per l'autonomia del popolo Mapuche. In tutti questi casi ci sono elementi in comune, la repressione di stato colpisce quelli che risultano essere pericolosi perché fanno parte di una gioventù che non si sottomette, non abbassa la testa e non obbedisce al sistema. Contro la repressione nei quartieri, contro il lavoro precario e per l'autodeterminazione dei popoli, per tutte queste rivendicazioni così pressanti continueremo a combattere.

Lo stato ha mostrato il suo volto più terribile e vorace, il meccanismo della scomparsa forzata è una metodologia a cui le classi dominanti ricorrono, con le loro particolarità, nelle diverse congiunture. E sono evidenti anche le operazioni dei media, determinati nell'inoculare nella società un atteggiamento di smobilitazione cercando di attribuire le responsabilità di ciò che sta succedendo a chi lotta dal basso.
Nonostante ciò, non sono stati in grado di fermare le enormi mobilitazioni popolari di vari settori in tutto questo tempo e temono per la crescita della rabbia e dell'indignazione del nostro popolo che, davanti ad una tale offesa alla sua dignità, scenderà presto nelle strade di tutto il paese.

CHI MUORE LOTTANDO VIVE PER SEMPRE IN OGNI COMPAGNO!
SANTIAGO MALDONADO PRESENTE!

Federaciòn Anarquista de Rosario

(traduzione a cura di Alternativa Libertaria/fdca - Ufficio Relazioni Internazionali)

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
¿Què està passant a Catalunya?

Front page

Hands off the anarchist movement ! Solidarity with the FAG and the anarchists in Brazil !

URGENTE! Contra A Criminalização, Rodear De Solidariedade Aos Que Lutam!

¡Santiago Maldonado Vive!

Catalunya como oportunidad (para el resto del estado)

La sangre de Llorente, Tumaco: masacre e infamia

Triem Lluitar, El 3 D’octubre Totes I Tots A La Vaga General

¿Què està passant a Catalunya?

Loi travail 2017 : Tout le pouvoir aux patrons !

En Allemagne et ailleurs, la répression ne nous fera pas taire !

El acuerdo en preparacion entre la Union Europea y Libia es un crimen de lesa humanidad

Mourn the Dead, Fight Like Hell for the Living

SAFTU: The tragedy and (hopefully not) the farce

Anarchism, Ethics and Justice: The Michael Schmidt Case

Land, law and decades of devastating douchebaggery

Democracia direta já! Barrar as reformas nas ruas e construir o Poder Popular!

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]