user preferences

Italia / Svizzera - Evento comunista anarchico
Friday January 25 2013
03:30 PM

Roma: Riunione e incontro Rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori

category italia / svizzera | lotte sindacali | evento comunista anarchico author Friday January 18, 2013 18:50author by Rete Nazionale Salute e Sicurezza sul Lavoro e sui Territoriauthor email bastamortesullavoro at gmail dot com Report this post to the editors

Il caso ILVA e le produzioni nocive

Il 25 gennaio 2013 a Roma, presso la sala riunioni di Via Tuscolana 9, messa a disposizione dall'Unicobas, (Metro A fermata Re di Roma) è convocata una riunione della rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, sul casdo ILVA e produzioni nocive. L'incontro - riunione è dalle 15.30 alle 19.

aaaa.jpg


RETE NAZIONALE SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E SUI TERRITORI

Il caso ILVA e le produzioni nocive


Il 25 gennaio 2013 a Roma, presso la sala riunioni di Via Tuscolana 9, messa a disposizione dall'Unicobas, (Metro A fermata Re di Roma) è convocata una riunione della rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, sul casdo ILVA e produzioni nocive. L'incontro - riunione è dalle 15.30 alle 19.

L'iniziativa è promossa dalle situazioni che a livello nazionale fanno parte della rete nazionale ed è uno degli appuntamenti indicati dall'assemblea nazionale svolta il 7 Dicembre 2012 a Taranto.

Oltre alle realtà della rete nazionale (tra le quali i sindacati autorganizzati Unione Sindacale Italiana USI e lo Slai Cobas per il sindacato di classe), che sta svolgendo altre assemblee in altre città d'Italia, saranno presenti operai dell'ILVA, delegati-e dei posti di lavoro pubblici e privati, il Dott. Francesco Aucone (geologo) e la ricercatrice di livello ed esperienza internazionale Dott.ssa Antonietta Gatti (bio-ingegnere da Modena), una delle esperte e scienziate di fama mondiale, di nanotecnogie e studiosa degli effetti dannosi per la salute e la sicurezza delle "polveri ultra sottili" e della lavorazione e scorie dei metalli pesanti, che farà una relazione sui collegamenti tra le fonti di inquinamento, i disastri ambientali e le patologie e malattie.

Un appuntamento importante, per proseguire le attività della rete nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, a partire dalle informazioni utili per le iniziative di prevenzione e formazione sui posti di lavoro, per consolidare e rafforzare il collegamento diretto e dal basso tra le situazioni operaie e di posto di lavoro con i tecnici e gli esperti, senza dimenticare le funzioni degli organi di vigilanza (ispettorati del lavoro e uffici delle ASL), per quel che possono fare attualmente in caso di segnalazioni ed esposti, non solo per attività industriali e in materia cantieristica, ma anche per gli ambienti di lavoro (compresi asili nido, scuole, biblioteche, musei, uffici pubblici e sedi aziendali decentrate).

Così come è sempre più necessario, anche per le modifiche al decreto 81 del 2008 su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e l'impatto sulla salute nel rispetto dell'ambiente, sviluppare il rapporto tra lavoratori e lavoratrici e utenti - beneficiari dei servizi pubblici e il controllo costante sulle produzioni e lavorazioni, per gli effetti devastanti che hanno sulle popolazioni residenti presso i siti.

Info e adesioni: fax 06 77201444, usiait1@virgilio.it, slaicobasta@gmail.com,

Per contatti e mail bastamortesullavoro@gmail.com

This page can be viewed in
English Italiano Deutsch
Employees at the Zarfati Garage in Mishur Adumim vote to strike on July 22, 2014. (Photo courtesy of Ma’an workers union)

Front page

Reseña del libro de José Luis Carretero Miramar “Eduardo Barriobero: Las Luchas de un Jabalí” (Queimada Ediciones, 2017)

Análise da crise política do início da queda do governo Temer

Dès maintenant, passons de la défiance à la résistance sociale !

17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia.

Los Mártires de Chicago: historia de un crimen de clase en la tierra de la “democracia y la libertad”

Strike in Cachoeirinha

(Bielorrusia) ¡Libertad inmediata a nuestro compañero Mikola Dziadok!

DAF’ın Referandum Üzerine Birinci Bildirisi:

Cajamarca, Tolima: consulta popular y disputa por el territorio

Statement on the Schmidt Case and Proposed Commission of Inquiry

Aodhan Ó Ríordáin: Playing The Big Man in America

Nós anarquistas saudamos o 8 de março: dia internacional de luta e resistência das mulheres!

Özgürlüğümüz Mücadelemizdedir

IWD 2017: Celebrating a new revolution

Solidarité avec Théo et toutes les victimes des violences policières ! Non à la loi « Sécurité Publique » !

Solidaridad y Defensa de las Comunidades Frente al Avance del Paramilitarismo en el Cauca

A Conservative Threat Offers New Opportunities for Working Class Feminism

De las colectivizaciones al 15M: 80 años de lucha por la autogestión en España

False hope, broken promises: Obama’s belligerent legacy

Primer encuentro feminista Solidaridad – Federación Comunista Libertaria

Devrimci Anarşist Tutsak Umut Fırat Süvarioğulları Açlık Grevinin 39 Gününde

The Fall of Aleppo

Italia - Ricostruire opposizione sociale organizzata dal basso. Costruire un progetto collettivo per l’alternativa libertaria.

Recordando a César Roa, luchador de la caña

© 2005-2017 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]