user preferences

USA: Raid anti-immigrante a Rhode Island - il popolo risponde

category nord america / messico | migrazione / razzismo | cronaca author Friday July 18, 2008 21:03author by Juice - NEFAC Report this post to the editors

Sulla risposta della gente di Providence, Rhode Island al raid contro gli immigrati da parte degli ufficiali del servizio immigrati statunitense. [English]


Raid anti-immigrante a Rhode Island - il popolo risponde


15 luglio 2008

Oltre 150 cittadini hanno presidiato la sede dell'ICE [1] al centro di Providence dove molti immigrati sono agli arresti in seguito ad una retata anti-immigrati oggi. Oltre 30 lavoratori e lavoratrici, per lo più bidelli, sono in stato di fermo.

La "Red de Defensa", un rete di risposta rapida creata dall'Associazione del vicinato di Olneyville, è entrata in azione, mobilitando centinaia di migranti, sindacalisti, gruppi territoriali, religiosi e progressisti di tutta la provincia di Providence.

I manifestanti hanno creato una barriera umana davanti all'uscita del palazzo, usando la loro azione diretta per impedire che i migranti prigionieri venissero trasportati altrove. E' stata una forte dimostrazione delle capacità della gente e del loro netto rifiuto delle politiche fasciste sull'immigrazione.

Continueremo a resistere uniti la criminalizzazione dei migranti! Seguiranno aggiornamenti e informazioni su come potete aiutare a trovare giustizia per gli arrestati e resistere la criminalizzazione dei migranti.

Nessuno è illegale!


Traduzione a cura di FdCA-Ufficio relazioni internazionali

Ndt.
1. US Immigration and Customs Enforcement, agenzia del Dipartimento di Sicurezza Nazionale statunitense che si occupa di immigrazione. www.ice.gov

Related Link: http://nefac.net
This page can be viewed in
English Italiano Deutsch

Front page

Meurtre de Clément Méric : l’enjeu politique du procès en appel

Comunicado sobre el Paro Nacional y las Jornadas de Protesta en Colombia

The Broken Promises of Vietnam

Premier Mai : Un coup porté contre l’un·e d’entre nous est un coup porté contre nous tou·tes

Federasyon’a Çağırıyoruz!

Piştgirîye Daxuyanîya Çapemenî ji bo Êrîşek Hatîye li ser Xanîyê Mezopotamya

Les attaques fascistes ne nous arrêteront pas !

Les victoires de l'avenir naîtront des luttes du passé. Vive la Commune de Paris !

Contra la opresión patriarcal y la explotación capitalista: ¡Ninguna está sola!

100 Years Since the Kronstadt Uprising: To Remember Means to Fight!

El Rei està nu. La deriva autoritària de l’estat espanyol

Agroecology and Organized Anarchism: An Interview With the Anarchist Federation of Rio de Janeiro (FARJ)

Es Ley por la Lucha de Las de Abajo

Covid19 Değil Akp19 Yasakları: 14 Maddede Akp19 Krizi

Declaración conjunta internacionalista por la libertad de las y los presos politicos de la revuelta social de la región chilena

[Perú] Crónica de una vacancia anunciada o disputa interburguesa en Perú

Nigeria and the Hope of the #EndSARS Protests

How Do We Stop a Coup?

Aλληλεγγύη στους 51 αντιφασίστες της Θεσσαλονίκης

No war on China

Women under lockdown all around the world

Solidarity with the Struggle of North American People!

A libertarian socialist view of the capitalist and health crisis in the Americas

Para las Clases Populares del Mundo, Pandemia, Crisis, Todos los Tiempos son de Lucha

© 2005-2021 Anarkismo.net. Unless otherwise stated by the author, all content is free for non-commercial reuse, reprint, and rebroadcast, on the net and elsewhere. Opinions are those of the contributors and are not necessarily endorsed by Anarkismo.net. [ Disclaimer | Privacy ]